Mental

Mental – F1-F2-F3

F1
Scoprire, acquisire e consolidare i movimenti di base
F2
Applicare e variare i movimenti di base
F3
Impegno e/o competizione in una specialità sportiva specifica
Organizzazione Naturale. Lo sport è un mezzo di piacere e di scoperta mparare ad essere puntuali, equipaggiati e ad aver mangiato per fare sport Imparare a mettere in agenda dei week-end destinati alla competizione
Comunicazione generale Rispettare gli altri e divertirsi con loro Imparare a rispettare le regole della vita di gruppo.
Imparare ad interagire con i compagni e l’allenatore per risolvere dei problemi o capire meglio un elemento/obiettivo poco chiaro
Essere capaci a porre all’allenatore delle domande legate al basket
Comunicazione tra le parti Mostrare un’attitudine positiva verso i compagni ed incoraggiarli, se necessario.
Imparare a condividere le proprie conoscenze con i compagni
Imparare ad incoraggiare i propri compagni durante la competizione
Miglioramento della performance Progredisco perché gioco, ho piacere a giocare perché progredisco Imparare ad ascoltare e a concentrarsi sulle consegne ricevute.
Interessarsi in maniera globale al proprio sport: conoscere le regole, i giocatori, i campionati, la storia dello sport, ecc.
Partecipare regolarmente agli allenamenti organizzati dal club
Imparare a lavorare con intensità.
Imparare a prendere delle decisioni in campo in modo autonomo.
Imparare ad anticipare delle reazioni offensive e difensive.
Imparare ad accettare la sconfitta e la frustrazione. mparare a mettere la squadra al di sopra del singolo
Recupero e gestione degli infortuni Imparare a mangiare correttamente prima, durante e dopo una sessione di sport Imparare a mangiare in maniera adatta ad uno sportivo.
Imparare a lavorare con un entourage medico specializzato nello sport.
Imparare a focalizzarsi sul proprio corpo:
1. Durante il riscaldamento
2. Durante l’apprendimento tecnico

Mental T1 - T2

FTEM T1
Mostrare il potenziale
T2
Confermare il potenziale
Organizzazione Prendere coscienza della globalità e della complessità del percorso e dell’ambiente dell’atleta professionista. Definizione di un piano della carriera a lungo termine e organizzazione di una struttura orientata verso la performance che aiuti a raggiungere gli obiettivi prefissati, dividendoli in diverse tappe a medio e a lungo termine.
Creare un ambiente propizio allo sport di performance (ore di sonno, lavoro scolastico, nutrizione, recupero, cure mediche, preparazione fisica individuale, ecc.).
Comunicazione generale Essere capaci a rimettere in questione il fondamento delle diverse attività ed esercizi proposti dallo staff, al fine di dare un senso al lavoro nel quotidiano e sul lungo termine.
Essere capaci a definire, con l’aiuto dell’allenatore, il proprio ruolo nella squadra.
Quest’ultimo può variare tra le diverse squadre di cui si fa parte (club, selezione cantonale, nazionale, camp d’allenamento, ecc.).
Essere capaci a definire degli obiettivi personali realizzabili secondo il modello SMART e diventare parte integrante della pianificazione degli allenamenti.
Essere capaci a collaborare con i propri allenatori e definire precisamente ciò che ci si aspetta da loro e ciò che loro si aspettano in cambio.
Comunicazione tra le parti Acquisire e sviluppare gli strumenti di comunicazione non violenta;
Essere capaci a formulare in maniera positiva ciò che ci si aspetta dai propri compagni.

Sviluppare le proprie competenze di leadership:

  • affinando la comunicazione verbale e non verbale;
  • migliorando le proprie competenze nella gestione dei conflitti usando, per esempio, l’analisi transazionale;
  • essendo un esempio di attitudine verso il lavoro, di rispetto delle regole e di riconoscimento del valore dei compagni fuori e dentro il campo;
  • considerando sia gli aspetti emozionali che logistici in varie situazioni;
  • instaurando una relazione di fiducia con i compagni e lo staff.
Miglioramento della performance Padroneggiare le tecniche di base legate alla gestione dello stress.
Padroneggiare le tecniche di base relative al miglioramento della fiducia in sé stessi.
Padroneggiare i fondamenti della visualizzazione mentale per l’apprendimento, l’esecuzione, la correzione dei movimenti e le strategie pre-collettive;
Essere capaci a descrivere precisamente i gesti tecnici effettuati grazie al metodo fluidità/performance e all’aiuto del video.
Integrare una pratica di salute mentale nel proprio quotidiano (visualizzazione, ipnosi, sofrologia, mindfulness, meditazione, ecc.).
Padroneggiare i fondamenti teorici e pratici della MAC Approach (Mindfulness, Acceptance and Commitment) per gestire lo stress in maniera ottimale.
Essere capaci a lavorare con un preparatore mentale o psicologico dello sport per migliorare la propria performance personale.
Migliorare la propria efficacità nelle situazioni di fine partita.
Recupero e gestione degli infortuni

Essere capaci ad abbordare un infortunio in maniera costruttiva:

  • riducendo la frustrazione;
  • usando le tecniche di visualizzazione per migliorare il recupero dall’infortunio;
  • organizzando un lavoro attorno all’infortunio per migliorare le proprie competenze in diversi ambiti.

Essere capaci a curare il proprio equilibrio di vita fuori dal quadro sportivo:

  • sviluppando altri interessi e/o attività;
  • instaurando delle relazioni sociali al di fuori della cerchia sportiva;

Tutto ciò per poter affrontare al meglio gli ostacoli come un infortunio, una non selezione, ecc.

Mental T3-T4

FTEM T3
Allenarsi per raggiungere gli obiettivi
T4
Sfondare ed essere ricompensati
Organizzazione Essere capace a valutare e riadattare i propri obiettivi in maniera dinamica ed estenderli ad altre competenze globali (sportive, atletiche, mentali, nutrizionali, ecc.).
Creare una stretta collaboazione tra lo staff medico, il preparatore fisico e lo staff tecnico.
Individualizzare e specializzare l’ambiente e l’allenamento dell’atleta.
Comunicazione generale Cogliere le varie situazioni di comunicazione e adattarsi ad esse impiegando un lessico ed una postura costruttivi
Comunicazione tra le parti Essere capaci a rimettere in questione i compagni in maniera positiva e costruttiva;
Essere capaci a rimettere in question lo staff in maniera positiva e costruttiva.
Miglioramento della performance Scoprire le pratiche di salute mentale (visualizzazione, ipnosi, sofrologia, mindfulness, meditazione, ecc.);
Essere capaci a lavorare con un preparatore mentale o psicologico dello sport per migliorare la performance personale;
Affinare le proprie competenze nel MAC Approach.
Recupero e gestione degli infortuni

Essere capaci a studiare il proprio sport tramite diverse risorse come video, teorie, ecc.
Essere capaci a curare il proprio equilibrio di vita fuori dal quadro sportivo:

  • sviluppando altri interessi e/o attività;
  • instaurando delle relazioni sociali al di fuori della cerchia sportiva;

Sviluppare le proprie competenze di visualizzazione nell’ambito degli infortuni

Mental E1 - E2 - Mastery

FTEM E1
Rappresentare la Svizzera a livello internazionale
E2
Successo a livello internazionale
M
Dominio di una specialità sportiva
Organizzazione Sviluppare le proprie competenze di self-marketing;
Essere capaci ad affidarsi a degli esperti per puntare ad una professionalizzazione nello sport (agenti, avvocati, ricercatori di sponsor, gestione del patrimonio, ecc.).
Sviluppare le proprie competenze di self-marketing;
Essere capaci ad affidarsi a degli esperti per puntare ad una professionalizzazione nello sport (agenti, avvocati, ricercatori di sponsor, gestione del patrimonio, ecc.).
Essere capaci a rivalutare la squadra costruita intorno a sé, accordando una grande importanza all’efficienza.
Essere proattivi nello sviluppo della squadra.
Comunicazione generale Sviluppare una buona relazione con i dirigenti e lo staff della struttura nella quale si milita.
Essere capaci a sviluppare delle relazioni con tutti i giocatori del mondo del basket.
Sviluppare una buona relazione con i dirigenti e lo staff della struttura nella quale si milita.
Essere capaci a sviluppare delle relazioni con tutti i giocatori del mondo del basket.
Saper relazionarsi con la stampa e i social network: essere capaci a usare la propria immagine in maniera positiva e costruttiva.
Comunicazione tra le parti Essere capaci a mobilitare un professionista della comunicazione (mediatore, psicologo) se necessario: essere capaci a riflettere Essere capaci a presentare delle idee e saperle difendere in pubblico. Essere capaci a creare una comunità positiva attorno a sé attraverso la parola e la comunicazione
Miglioramento della performance Aver integrato una pratica di salute mentale nel quotidiano; padroneggiare le diverse sfaccettature legate alla visualizzazione; essere capaci a poter fare un bilancio personale costante per poter valutare la propria situazione: essere capaci ad analizzare la performance tramite diverse risorse (video, feed-backs, ecc) Essere capaci a usare le proprie qualità al momento giusto
Recupero e gestione degli infortuni

Essere capaci a curare il proprio equilibrio di vita fuori dal quadro sportivo:

  • sviluppando altri interessi e/o attività;
  • instaurando delle relazioni sociali al di fuori della cerchia sportiva;

Sviluppare le proprie competenze di visualizzazione nell’ambito degli infortuni

Pianificazione / Autogestione Saper pianificare una carriera sportiva e post-sportiva sul piano finanziario, professionale, psicologico e sociale intraprendendo le azioni necessarie per ognuno di questi punti
Stay
tuned!
Follow Us
Main partners
Official suppliers
Media partners
Technical partners
2022 © Swiss Basketball