News Center

Leagues Swiss Basketball 12.01.2019

WEEK OF THE REFEREE 2019

Maggiore rispetto e correttezza verso gli arbitri: le quattro maggiori federazioni di sport indoor svizzere sono impegnate con la campagna comune «Week of the Referee».

La «Week of the Referee» giunge alla sua quarta edizione nel 2019. I polsini di colore verde con la scritta «Respect Referee» saranno il simbolo di questa intera settimana dedicata all'attività degli arbitri. Fin dalla stagione 2014/2015, la campagna di sensibilizzazione fa parte di un progetto comune di Swiss Basketball, Swiss Volleyball, Swiss Unihockey e della Federazione Svizzera di Pallamano, e di «cool and clean», il programma di prevenzione di Swiss Olympic.

Le regole nello sport consentono la correttezza nelle partite. Compito degli arbitri è proprio quello di fare rispettare queste regole. Sono imparziali e prendono le loro decisioni senza coinvolgimento personale. La maggior parte degli arbitri svolge il proprio compito a titolo volontario. La stretta di mano con l'arbitro al termine dell'incontro dovrebbe quindi essere un'ovvietà.

Contribuite al successo della «Week of the Referee 2019».

Alla base del comportamento da tenere verso gli arbitri vi sono quattro principi:

I quattro principi

RESPECT REFEREE vuol dire…

1) … che anche l'arbitro può commettere errori. È un essere umano e deve prendere decisioni nella frazione di un secondo.

2) … che nelle situazioni controverse dobbiamo rimanere calmi e concentrarci sulla partita. In ogni caso, non potremmo cambiare nulla.

3) … che non dobbiamo criticare o commentare le decisioni dell'arbitro. Solo il nostro capitano può parlare con lui durante la partita.

4) … che tutti i giocatori, dopo il fischio finale, devono ringraziare l'arbitro. All'arbitro piace lo sport proprio come a noi e il suo lavoro è spesso a titolo volontario.

Questo ti potrebbe interessare

Main partners
Official partners
Official suppliers
Media partners