News Center

3x3 22.07.2019

What's up 3x3? (15-21 luglio)

Dopo il weekend carico della scorsa settimana con le nostre squadre nazionali, il Team Losanna e il Team Montreux impegnate contemporaneamente, questa settimana è stata più tranquilla per le nostre squadre 3x3. Solo il Team Losanna e il Team Montreux giocavano nel weekend.

3X3 HUAIAN CHALLENGER - HUAIAN (CINA)

Il Team Losanna era impegnato in Cina al challenger di Huaian. Squadra completa con il ritorno di Nathan Jurkovitz. Di fronte due squadre coriacee e compito non facile per i nostri: dapprima avversari NY Harlem, recente finalista al World Tour in Messico. Partita tirata con un Team Losanna freddo nei momenti decisivi e conseguente vittoria per 20-18. Secondi avversari e serbi di Belgrado. Partita dominata dalle difese e successo degli svizzeri per 14-11 e relativa qualificazione ai quarti di finale come primi del girone. Avversari i mongoli di Ulaanbaatar e vittoria abbastanza facile dopo una partita solida per 21-15. In semifinale altra vittoria con partita senza storia contro il Pechino per 21-12. In finale il Team Losanna si ritrova contro l'Harlem: parte male andando sotto per 1-9 ma recupera con un parziale di 7-0 e riequilibria la partita che prosegue sui binari dell'equilibrio fino al termina. Alla fine prevale la squadra di New York per 21-19. Maégrado la delusione i nostri si qualificano per il World Tour Master di Montreal che avrà luogo il 7 e 8 settembre.

3X3 VIVIA PRNJAVOR SATELLITE - PRNJAVOR (BOSNIA)

Il Team Montreux ha trascorso una settimana a Novi Sad in Serbia per prepararsi a questo torneo satellite poi sono andati in Bosnia per giocare un torneo di alto livello comprendenti diverse squadre abituate ai World Tour e ai challenger. Esordio vincente per 22-12 contro i serbi del Novigrad seguito da una sconfitta per 19-18 contro i croati del Caffe. I nostri si qualificano per gli ottavi dove vengono eliminati per 21-14 contro i serbi del Ralja.

UPCOMING NEXT

Questo ti potrebbe interessare

Main partners
Official partners
Official suppliers
Media partners