News Center

Swiss Basketball 03.06.2020

PIANO DI PROTEZIONE PER GLI ALLENAMENTI - ENTRATA IN VIGORE: 6 GIUGNO 2020

Nuove condizioni


A partire dal 6 giugno 2020 gli allenamenti di pallacanestro sono nuovamente autorizzati, pur rimanendo soggetti al nuovo piano di protezione.

Durante gli allenamenti, dovranno essere rispettate le 5 direttive seguenti:

1. Nessun sintomo all’allenamento

Le persone che presentano sintomi di malattia NON sono autorizzate a partecipare agli allenamenti. Devono rimanere a casa, o addirittura essere messe in isolamento, e devono contattare il loro medico curante. Le persone a rischio devono ugualmente consultare il loro medico prima di poter tornare a giocare.

2. Mantenere le distanze

Durante il tragitto, all’arrivo in palestra, negli spogliatoi, durante le discussioni, durante la doccia, dopo l’allenamento, durante il tragitto di ritorno e in situazioni simili, bisogna sempre mantenere le distanze (2m) con le altre persone e bisogna evitare strette di mano o «high five». I contatti corporali sono nuovamente autorizzati, ma solo durante l’allenamento vero e proprio. Durante l’allenamento è necessario garantire uno spazio di almeno 10 m² per persona. Nella pratica della pallacanestro, questa condizione è molto semplice da rispettare. Se si dispone di una palestra di 30mx20m, la superficie misura 600 m² e si potrebbero dunque accogliere 60 persone.

3. Lavarsi accuratamente le mani

Lavarsi le mani è un elemento chiave in materia d’igiene. È molto importante lavarsele con il sapone prima e dopo l’allenamento per proteggere sé stessi e gli altri.

4. Creare delle liste presenze

Su richiesta, i contatti stretti devono poter essere attestati alle autorità sanitarie per un periodo di 14 giorni. Al fine di semplificare il « tracciamento » delle persone, i club devono tenere delle liste presenze per tutti gli allenamenti. Il/La responsabile dell’allenamento ha il compito di tenere una lista esaustiva e completa, così come quello di consegnarla al(la) responsabile del piano coronavirus (vedi punto 5). Il club è libero di decidere il formato che desidera utilizzare per tenere queste liste (per esempio: doodle, applicazioni, Excel, ecc.).
Per la questione del « tracciamento », è imperativo mantenere dei gruppi fissi per gli allenamenti o almeno evitare di mischiare i gruppi.

5. Designare un(a) responsabile nel club

Ogni club che prevede di ricominciare gli allenamenti deve nominare un(a) responsabile del piano coronavirus. Questa persona ha il compito di far rispettare i regolamenti e dev’essere facilmente raggiungibile.

6. Prescrizioni specifiche

Ogni club ha la possibilità di creare il proprio regolamento, il quale deve ovviamente rispettare le nuove condizioni e che può tenere conto delle particolarità (tipo di palestra, pubblico, ecc.).


Non vediamo l’ora di poter praticare di nuovo la pallacanestro, IL NOSTRO SPORT PREFERTITO.

Inoltre, vi informiamo che l’organizzazione di camp sportivi sarà nuovamente possibile a partire dal 6 giugno.

Swiss Olympic preciserà le condizioni per questi assembramenti prossimamente.

Questo ti potrebbe interessare

Main partners
Official partners
Official suppliers
Media partners