Storia

Fondazione a Ginevra del primo club maschile di basket, l'Aurora.

  • Sotto l'egida della Società Federale di Ginnastica (SFG), il basket si sviluppa e si creano diversi club
  • Fondazione dell'Associazione Ginevrina di Basket (ACGBA).
  • Nasce la Federazione Svizzera di Basket Amatori (FSBA). I primi membri sono le associazioni di Ginevra, Vaud e Ticino.
  • 13 giugno: Fondazione della Lega Ginevrina di Basket (14 club)
  • 25 novembre : Fondazione della Lega Svizzera di Basket
  • La prima squadra nazionale del basket svizzero partecipa a un torneo a Parigi. Bilancio: 1 vittoria contro una selezione belga e 1 sconfitta contro una selezione parigina
  • 18 giugno 1932: Fondazione della FIBA a Ginevra
  • Il « Primo congresso internazionale del Basket » viene organizzato a Ginevra
  • La Federazione Internazionale di Basket Amatori viene fondata dalle seguenti Federazioni Nazonali: Argentina, Cecoslovacchia, Grecia, Italia, Lituania, Portogallo, Romania e Svizzera.
  • Il primo presidente della FIBA é svizzero: Léon Bouffard

  • La Svizzera accoglie i primi Campionat europei al Palazzo delle Esposizioni a Ginevra. Vi partecipano 10 squadre.
  • La Svizzera termina quarta dopo un torneo eccellente. Battute nel turno preliminare la Romania e l'Italia. Eliminati dalla Lettonia in semifinale. Sconfitta contro la Cecoslovacchia per 23-25 nella finale per il terzo posto.
  • Esordio del basket ai Giochi Olimpici.
  • La Svizzera vince la sua prima partita contro la Germania. Nel secondo turno batte la Cecoslovacchia e si qualifica per gli ottavi di finale dove viene sconfitta dal Canada.
  • Partecipazione della squadra nazionale femminile ai primi Campionati europei a Roma. 5 squadre partecipanti: Svizzera, Francia, Lituania, Polonia e Italia.
  • La Svizzera perde tutte e quattro le partite e termina all'ultimo posto.
  • La Svizzera termina seconda del suo gruppo preliminare di 3 squadre e si qualifica per uno spareggio. Finisce al quinto posto vincendo contro i Paesi Bassi per 36-25.
  • Seconda partecipazione della Svizzera ai Giochi Olimpici. Termina al 20.mo posto su 23 squadre.
  • Seconda partecipazione della squadra nazionale femminile ai Campionati europei. Termina al nono posto su 12 squadre.
  • La Svizzera finisce 13.ma su 18, con un bilancio di 4 vittorie e 5 sconfitte.
  • La squadra svizzera partecipa di nuovo ai Giochi Olimpici ma non supera il turno di qualificazione.
  • Quarta apparizione della Svizzera ai Campionati europei dove si qualifica 11.ma su 17.
  • Primi Campionati del Mondo femminili a Santiago del Cile.

Partecipano 10 squadre fra le quali la Svizzera che termina 9.a su 10 nazioni.

La Svizzera finisce 14.ma su 18.

il 1956 segna l'ultima partecipazione della squadra nazionale femminile alla fase finale di un Campionato europeo, dove termina 14.ma su 16 nazioni.

  • I Giochi Olimpici del 1952 a Helsinki e i Campionati europei del 1955 a Budapest sono state le ultime due grandi cmpetizioni internazionali alle quali la squadra nazionale maschile abbia partecipato.
  • Nelle donne, dopo i Campionati europei di Praga del 1956, la squadra nazionale svizzera non ha piì partecipato a una competizione maggiore.
  • La Svizzera a partecpato regolarmente ai torneo pre-olimpici come pure ai torneo di qualificazione ai Campionati europei senza però ma centrare una qualificazione alla fase finale delle competizioni.
  • 1964 – Organizzazione del torneo preolimpico prima dei Giochi di Tokyo.
  • 1982 – 50 annni della FIBA.
  • La FIBA festeggia i suoi 50 anni di esistenza in Svizzera organizzando cerimonie ufficiali a Ginevra e a Friborgo. Nell'ambito di questa parte ufficiale si disputano due incontri internazionali di gala:
    1. Selezione d'Europa contro Selezione degli Stati Uniti d'America maschili.
    2. Brasile contro Corea, incontro femminile
    Questi incontri sono stati arbitrati dallo svizzero Bernard Pasteris
  • 1980 – Organizzazione del torneo preolimpico prima dei Giochi di Mosca. Città ospitanti la competizione: Lucerna, Lugano, Neuchâtel, Vevey e Ginevra. La Svizzera non si qualifica ai Giochi.
  • 1984 – Organizzazione della Finale della Coppa dei Campioni a Ginevra. Considerato come l'avvenimento dell'anno la finale della Coppa d'Europa dei Club Campioni, oppone il 29 marzo Banco di Roma e FC Barcelona. Si gioca a sportelli chiusi con più di 8'000 spettatori alla Pista di ghiaccio di Vernets. Vince la squadra italiana.
  • 1993 : Universiadi a Buffalo, Statu Uniti d'America. Partecipazione della squadra Universitaria svizzera.
  • Dal 1999, la squadra svizzera ha partecipato ai Campionato europei del gruppo B e ai tornei di qualificazione ai Campionati europei del gruppo A.
  • Nel 2013, nell'ambito di queste qualificazioni, la Svizzera conquista una storica vittoria a Friborgo contro la Russia, nell'ambito delle qualificazioni ai Campionati europei del 2014. Viene però sconfitta nella partita di ritorno e nel doppio confronto contro l'Italias, e non si qualifica.
  • Nelle donne, dagli anni 90, la Svizzera partecipa ai tornei di qualificazione ai Campionati europei senza ottenere qualificazioni. Nel 2009 e nel 2011 disputa i Campionati europei del gruppo B.
  • 2005 : Cambio di nome per la Federazione: la Federazione Svizzera di Basket Amatori (FSBA) diventa Swiss Basketball
  • 2007 : 75 anni della FIBALe cerimonie per l'anniversario dei 75 anni della FIBA si tengono a Ginevra, alla Pista delle Vernets viene organizzata una partita Svizzera-Francia con in campo due giocatori NBA: Toni Parker (Francia) e Thabo Sefolosha (Svizzera). A questa partita hanno presenziato oltre 7'000 spettatori.
Main partners
Official suppliers
Media partners
2020 © Swiss Basketball