Menu

News Center

SBL Cup Events Leagues SB League 13.03.2021

SBL Cup Men : Per la seconda volta della sua storia la Spinelli Massagno raggiunge la finale

Per la seconda volta della sua storia la Spinelli Massagno ha raggiunto la finale della SBL Cup dopo quella del 2019, imponendosi contro l’Union Neuchâtel Basket con il punteggio di 72 a 57. I ticinesi vi affronteranno ancora una volta i Lions de Genève, in una finale che rispetta la classifica di SB League attuale con uno scontro tra le prime due della classe. Non sono stati raggiunti i picchi d’intensità fatti vedere nella prima semifinale, siccome i due avversari presentavo una differenza di qualità più importante. Privi di Marko Mladjan, gli uomini di Robbi Gubitosa hanno fatto di tutto per rallentare il gioco a causa della minore profondità della panchina rispetto ai neocastellani. Sono riusciti perfettamente nel loro scopo, contro degli avversari che non sono mai entrati in partita e che si sono dimostrati imprecisi, soprattutto all’inizio della gara dove si è deciso tutto. Infatti, i ticinesi hanno cominciato a mille all’ora, mostrando una buona prova collettiva capitanata da un Eric Nottage che ha distribuito diversi cioccolatini. 17 a 4 dopo 6 minuti di gioco e 28 a 12 dopo il primo quarto, con dei neocastellani che hanno sbagliato tutte le loro 9 conclusioni da dietro l’arco. All’inizio del secondo quarto Selim Fofana ha tentato di far tornare alla carica i suoi segnando 7 punti consecutivi, ma è stato vano. Un parziale di 11 a 0 ha permesso agli uomini di Robbi Gubitosa di oltrepassare i 20 punti di scarto (43 a 22 al 17esimo). 46 a 30 alla pausa. Al rientro dagli spogliatoi, i ticinesi hanno continuato il loro lavoro andando più volte a cercare una conclusione al limite dei 24 secondi. Hanno comunque perso un po’ il ritmo della gara, dovendo forzare dei tiri non semplici. I neocastellani non ne hanno però approfittato, anche se sono arrivati al di sotto dei 10 punti di scarto. L’inizio dell’ultimo quarto ha sancito definitivamente la sconfitta dei neocastellani, i quali hanno segnato solamente 2 punti nei primi 8 minuti. Nonostante la vittoria dello scorso weekend contro il Fribourg Olympic, si vede che diversi problemi non sono ancora stati risolti. Alcuni giocatori non riescono ad esprimersi sui loro livelli e sono in mancanza di fiducia. Tutto questo contro dei ticinesi che nel secondo tempo non sono stati irresistibili, con un Eric Nottage che aveva cominciato bene ma che ha perso poi in lucidità. L’essenziale è stato fatto per gli uomini di Robbi Gubitosa, ma domani sarà un’altra faccenda contro dei ginevrini che faranno valere le loro grandi doti fisiche. I più in vista per la Spinelli Massagno sono stati Eric Nottage con 16 pts, 6 rbds, 6 ass e Paschal Chukwu, 14 pts, 9 rbds, 4 blk, eletto MVP. Per l’Union Neuchâtel Basket da segnalare i 18 pts, 6 rbds, 4 ass di Selim Fofana ed i 18 pts, 5 rbds, 3 ass di Eric Carter.

->Tutte le informazioni della partita

Stay
tuned!
Follow Us
Main partners
Official suppliers
Media partners
2021 © Swiss Basketball