Menu

News Center

Leagues SB League Women 19.03.2021

EuroCup Women : Il magnifico percorso del BCF Elfic Fribourg si ferma ai ¼ di finale

Il percorso del BCF Elfic Fribourg si è fermato ai ¼ di finale, alle porte delle Final Four, a seguito della netta sconfitta contro la squadra francese delle Flammes Carolo Basket Ardennes. Le elfe non avevano semplicemente l’energia necessaria per giocare due incontri di fila a questo livello, con una profondità della panchina molto minore rispetto a quella delle avversarie. Tante piccole imprecisioni in questo confronto, dove è mancato sempre qualcosa sia offensivamente che difensivamente. Le giocatrici di Romain Gaspoz le hanno provate tutte, ma nel primo tempo si sono aggrappate quanto possibile e nel secondo hanno ceduto. Peccato che le friborghesi non abbiano potuto approcciare questa sfida al 100% delle loro possibilità. Con due incontri di fila a questo livello si è sentita l’assenza di rotazione per le svizzere, le quali avrebbero potuto contare su Yeinny Dihigo Bravo che di solito viene schierata regolarmente in campionato. La formula della competizione ha forse giovato alle elfe fino a qui, ma lo sforzo era troppo grande sia in termini di livello di gioco che di affaticamento, contro una squadra francese con una fisicità superiore. Questo risultato non deve però gettare ombra sul formidabile percorso compiuto dalle friborghesi, che hanno portato il basket svizzero ad un livello mai raggiunto prima. Le ragazze di Romain Gaspoz hanno cominciato bene la sfida ma sono state disattente in difesa, dove hanno avuto difficoltà ad arginare il gioco sotto canestro delle avversarie. Con il punteggio sul 12 a 19 e vedendo le sue giocatrici imbarcare acqua, Romain Gaspoz ha deciso di passare alla difesa a zona e ciò ha portato i suoi frutti, con il primo quarto che si è concluso sul 19 a 21. Tra la fine del primo e l’inizio del secondo quarto, le francesi hanno trovato la chiave di volta in attacco ed hanno inflitto alle svizzere un parziale di 0 a 8 per portarsi a 10 punti di vantaggio (19 a 29 al 12esimo). Tornate in difesa a uomo, le friborghesi hanno ridotto lo scarto a 5 lunghezze (26 a 31). A causa dei troppi errori non sono però riuscite ad avvicinarsi di più contro delle Flammes Carolo che avevano perso un po’ del loro ritmo. Lo scarto è tornato a 10 punti, ma le elfe hanno nuovamente segnato 6 punti di fila. Amel Bouderra da tre punti ha ridato un po’ di ossigeno alla sua squadra e alla pausa il punteggio recitava 34 a 45. L’inizio del secondo tempo ha sancito la vittoria finale, dove un parziale di 2 a 11 in entrata ha dato 20 punti di vantaggio alle francesi (36 a 56 al 23esimo). Le elfe non hanno comunque mollato la presa, continuando a lottare con le poche forze rimaste. Lo scarto si è stabilizzato attorno ai 20 punti per dei lunghi minuti, prima che le friborghesi mollassero completamente la presa a metà dell’ultimo quarto. Per le svizzere, ci ricorderemo principalmente dei 14 pts, 5 rbds, 3 ass di Taylor Koenen e dei 14 pts, 4 rbds, 5 ass di Abigail Fogg. Cinque giocatrici tra 14 e 23 di valutazione per le Flammes Carolo: 18 pts, 5 rbds, 4 ass per Endene Miyem e 14 pts, 6 rbds per Evelyn Akhator.

BCF Elfic Fribourg - Flammes Carolo Basket Ardennes 56-85 (34-45) (19-26)(15-19)(11-20)(11-20)

BCF Elfic Fribourg
KOENIG A. (15), FORA N. (9), ZALI T. (0), JACQUOT E. (0), GIROUD M. (4), STOIANOV F. (0), KOENEN T. (14), FOGG A. (14)

Flammes Carolo Basket Ardennes
BOUDERRA A. (7), MIYEM E. (18), SOUFFLET C. (0), SY-DIOP M.-M. (2), CADO S. (14), TURNER Y. (11), AKHATOR E. (14), DIALLO C. (8), NARED J. (9), POUYE T. (2)

->Tutte le informazioni della partita

Stay
tuned!
Follow Us
Main partners
Official suppliers
Media partners
Technical partners
2021 © Swiss Basketball