Menu

News Center

Swiss Cup Events Swiss Basketball SB League 08.05.2021

Patrick Baumann Swiss Cup Men : I Lions de Genève si aggiudicano il loro secondo titolo stagionale

Dopo la SBL Cup, i Lions de Genève hanno conquistato il loro secondo titolo stagionale imponendosi nella finale della Patrick Baumann Swiss Cup contro il Fribourg Olympic. Si tratta del terzo successo dopo quelli del 2014 e del 2017. La maledizione dei friborghesi al Saint-Léonard nella Patrick Baumann Swiss Cup continua, con due finali perse su due nella loro palestra. Un successo meritato per dei ginevrini che hanno condotto a lungo e che hanno rischiando di gettare tutto alle ortiche a causa di qualche errore negli ultimi istanti della partita. Sotto l’impulso del duo Kristijan Krajina e Boris Mbala, i friborghesi avevano cominciato bene l’incontro, conducendo fino al quinto minuto (9 a 12). I ginevrini hanno saputo reagire approfittando dell’imprecisione al tiro dei loro avversari per passare davanti e concludere il primo quarto con 4 lunghezze di vantaggio (20 a 16). L’inizio del secondo quarto è stato di tinta ginevrina, che hanno potuto contare su un Roberto Kovac in spolvero (31 a 20 al 13esimo). I friborghesi hanno stretto i denti e sono rimasti a contatto con dei ginevrini particolarmente precisi. 4 punti di Donatas Sabeckis hanno comunque dato 11 punti di vantaggio agli uomini di Andrej Stimac alla pausa (46 a 35). Una squadra friborghese che ha avuto qualche difficoltà a regolare la mira dalla lunga distanza nei primi 20 minuti e che non ha sfruttato il suo gioco sotto canestro. Un inizio di secondo tempo di fuoco per Michel-Ofik Nzege, autore dei primi 8 punti della sua squadra, che ha permesso ai suoi di portarsi sul +16 al 22esimo (54 a 38). Grazie a Sean Barnette, gli uomini di Petar Aleksic sono tornati alla carica e sono rientrati in partita infliggendo ai ginevrini un parziale di 0 a 11 (54 a 49 al 25esimo). Dei ginevrini in panne e pasticcioni sono arrivati in vantaggio per 64 a 60 all’inizio del money-time, contro dei friborghesi che hanno alternato bene il gioco sotto canestro al gioco esterno. I Lions de Genève pensavano di aver chiuso la partita con i 9 punti di vantaggio trovati al 33eismo (76 a 67) grazie a due triple consecutive di Roberto Kovac e Donatas Sabeckis, ma il Fribourg Olympic non ha mollato ed è tornato in corsa qualche istante più tardi (76 a 74). I friborghesi hanno avuto diverse occasioni per pareggiare senza sfruttarle ed i ragazzi di Andrej Stimac hanno scavato un altro vantaggio (83 a 74) a due minuti e mezzo dal termine grazie a 5 punti consecutivi di un Timothy Derksen invisibile fino ad allora. Ci hanno però creduto fino in fondo i friborghesi e grazie a due canestri di Marquis Jackson, oltre a delle scelte sbagliate dei loro avversari, sono tornati ancora una volta in partita. 83 a 80 a 34 secondi dal termine. Un’altra palla persa ginevrina e Kristijan Karjina ne ha approfittato per segnare un canestro da 2 punti più fallo. Tiro libero sbagliato dal lungo croato a 7 secondi dal termine (83 a 82). Finale di partita altalenante, con 1 su 2 al tiro libero di Michel-Ofik Nzege, rimbalzo offensivo ginevrino e un altro 1 su 2 al dal tiro libero di Timothy Derksen (85 a 82 a 3 secondi dalla fine). Timeout del Fribourg Olympic e possesso in zona offensiva. Tentativo disperato di Arnaud Cotture da tre punti ma niente da fare, la vittoria è andata ai Lions de Genève per 85 a 82. Malgrado i 15 rimbalzi offensivi lasciati ai loro avversari, i ginevrini sono riusciti a vincere grazie ad una miglior percentuale dal campo (28 su 50 contro 31 su 66). I più in vista per i Lions de Genève: Donatas Sabeckis, 16 pts, 3 rbds, 6 ass, vero leader in campo, e Roberto Kovac, 16 pts. Una squadra ginevrina che ha potuto contare su una grande prova del suo collettivo, con numerosi giocatori che hanno contribuito in diversi spezzoni di partita. I migliori per i friborghesi: Sean Barnette, 21 pts, 4 ass, Marquis Jackson, 14 pts, 5 rbds, 10 ass e Kristijan Karjina, 18 pts, 8 rbds. Une squadra friborghese a cui sono mancati i giocatori svizzeri, ad eccezione di un Boris Mbala limitato dai falli. I titoli di MVP sono andati a Roberto Kovac per i Lions de Genève e a Sean Barnette per il Fribourg Olympic.

->Tutte le informazioni della partita

Stay
tuned!
Follow Us
Main partners
Official suppliers
Media partners
Technical partners
2021 © Swiss Basketball